10 Dic 2018

Toscana: la regione delle location da film

Il Chiantishire, la Torre di Pisa, Piazza del Campo, la Lucca pucciniana… La Toscana è una delle regioni più famose al mondo, non solo per le location cinematografiche, ovviamente.

Però è forse anche grazie ai set di importanti film internazionali che la fama di questa regione nel cuore dell’Italia continua a crescere. Spesso, infatti, tra le sue location spiccano proprio i luoghi più famosi, ma non sempre. Alcuni paesaggi e scorci sono selezionati proprio perché sono universalmente simbolici ma non immediatamente riconoscibili.

La Toscana famosa e storicamente importante è molto presente nei film stranieri. Spicca Firenze, immutata e ammirata nei decenni, perfetta per i film in costume come nella sua modernità: Camera con Vista, Ritratto di Signora, Un tè con Mussolini, Inferno. Ma non possiamo non citare la campagna senese di Io ballo da sola o le montagne garfagnine e la tragica storia dell’eccidio di Miracolo a Sant’Anna.
Per non parlare del gusto iconico e spesso più “umano” che città toscane hanno quando sono location per registi italiani. Basti pensare alla Firenze di Amici Miei, ad Arezzo con Benigni e alla verace Livorno di Virzì.

E la Toscana nascosta? Quella della quale non possiamo sapere che è lei? Abbiamo già parlato delle location di Ladyhawke e Molto rumore per nulla, la natura incontaminata dal Chianti alle Apuane. Ma gli esempi sono moltissimi.

Rimarremmo stupiti dalle volte in cui l’orientaleggiante Castello di Sammezzano è stato un set cinematografico: dalle più o meno note ambientazioni da Mille e una Notte al recente Racconto dei racconti. Lo stesso vale, anche se forse sono meno riconoscibili, per Volterra, San Gimignano e moltissimi altri piccoli borghi: location per ricostruzioni medievali o rinascimentali, case per giovani vampiri o storie fantastiche.

Un po’ come capita per tutta l’Italia, anche la Toscana offre ai registi e direttori di fotografia location variegate, sconosciute o famosissime, di mare e di montagna, città d’arte e vigne a vicinissime le une alle altre, facili da raggiungere e sempre molto piacevoli in quanto a ospitalità.