19 Nov 2018

Stromboli tra natura e neorealismo

In alcuni film la location è centrale quanto la trama: in Stromboli (Terra di Dio), film del 1950 di Roberto Rossellini, l’arsura, il vulcano e il piccolo paese sono elementi chiave nella vicenda.

In questo caso il neorealismo di Rossellini ha contribuito grazie alla scelta della location, a modificarne le sorti. Dopo il film l’isola di Stromboli, al momento delle riprese quasi disabitata, ha vissuto un progressivo ritorno alla ribalta fino ad essere, oggi, meta molto ambita di un turismo ricco e amante della natura e della tranquillità.

 

Nel film Stromboli è invece un posto inospitale, la luce accecante che si riflette sui muri nudi e bianchi contrasta con la sabbia nera e la montagna che sbuffa. Il caldo sembra rendere ancora più insopportabile l’isolamento e l’abbandono di un mondo che riflette le emozioni di una donna sola e disposta a tutto per fuggire.

 

Non sono state però la trama o la location a portare la prima fama a questo bellissimo film, che invece deve la sua internazionale notorietà (seppur non il successo negli Stati Uniti) alla storia di amore tra il regista e l’attrice svedese Ingrid Bergman.

Pare infatti che il film fosse stato scritto pensando ad Anna Magnani, alla quale il regista preferì la Bergman dopo che lei gli inviò una lettera offrendosi di lavorare con lui. Durante le riprese nacque la storia d’amore tra i due, entrambi sposati all’epoca. La vicenda fu un grande scandalo negli Stati Uniti dove la Bergman fu a lungo osteggiata.

La stessa vicenda però portò di riflesso fama anche all’isola vicina. Offesa dall’abbandono di Rossellini, all’epoca suo amante, Anna Magnani infatti convinse il regista William Dieterle a girare, nello stesso periodo, il film Vulcano nell’omonima isola.

Stromboli e Vulcano sono solo un esempio nelle vicende variegate e variabili delle location cinematografiche in Italia ma raccontano molte storie in una: quanto una location può essere determinante nella trama di un film; quanto due location apparentemente simili possano generare risultati completamente diversi e ovviamente quanto investire in un territorio offrendolo alle telecamere, possa poi ripercuotersi in una riscoperta e rinascita del luogo stesso.